1 07 2005

ULTRAMARINE

Yae, ovvero Sebastiano Cognolato. Ieri sera alla galleria romana Ta Matete.
(Ma che vorrà dire Ta Matete? Mioddio quanto sono ignorante. Una volta un mio amico aveva fondato una società chiamandola "Bumbacete film", e io fantasticavo di foreste africane, di macete di parole in qualche dialetto pigmeo. Solo dopo anni ebbi il coraggio di chedere cosa significasse, e lui: "ah, niente, sono le prima parloe che ho detto da piccolo: avevo sete -CETE- e chiedevo da bere -BUMBA…". Quindi. Meglio non sapere.).
Ta Matete è un posto incredibile, con una sala favolosa dove su 9 pareti si possono proiettare immagini… Un sogno per le videoinstallazioni.
Yae si preocupava che le proiezioni disturbassero l’ascolto di Ultramarine. E soprattutto che il ventilatori di raffreddamento dei proiettori coprisssero il suono dei pianissimo di Lorena Portalupi. Che è stata una delizia al piano.
Sì, i pianissimo (sui quali inevitabilmente si scatenavano rumori e chiacchiere fuori dalla sala), ma anche i passaggi velocissimi e tecnicamente ammirevoli dei brani più ritmati.
Nella mente le suggestioni si affastellano, spaziando tra diversi minimalismi, dal mio amato Erik Satie a Philip Glass.
Lo so che procedere per paragoni o assonanze non è del tutto corretto, e ingeneroso nei confronti del compositore: d’altra parte io non sono un critico musicale con un bagaglio di ascolti colossale. Posso dire che c’è stata anche una composizione che mi ha riecheggiato  "My Favourite Things" Un brano per me meraviglioso nell’esecuzuine di John Coltrane.
Purtroppo non ho seguito il concerto con un programma di sala, semplicemente perchè li avevano fatti ma se li sono tenuti ben lontani dalla sala del conccerto (perchè non sistemarli sulle sedie e i divani?), così li abbiamo avuti solo DOPO il concerto…
Sebastiano Cognolato si è rivelato una persona serena e modesta (detesto gli artisti pieni di sè, per quanto possano essere bravi ).
Non parlo delle poesie di Raymond Carver (alle quali Ultramarine è ispirato) perchè Carver non è un autore che mi appartiene, non lo conosco, e quindi è meglio evitare.
Bravissima Lorena, davvero. Che a un certo punto ho chiamato "Loredana".
William il gaffeur… 🙂

ULTIM’ORA – La galleria di foto della serata realizzata da OneHoutPhoto
Altra piccola gallleria foto fantasmatica da Almostblue58

Annunci

Azioni

Information

20 responses

1 07 2005
PlacidaSignora

Se ami Satie, allora dovrebbe piacerti anche questo particolare libro esposto al Getty ed ispirato a lui:
http://www.getty.edu/art/exhibitions/artist_book/staircase.html

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

Eh. Un mio testo su Satie sta pure negli archivi della Fondazione Satie curata dalla mitica Ornellla Volta…
Ho anche una sua lettera (di Ornella Volta, si intende).

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

Grazie per la segnalazione, il libro è adorabile-

Mi piace

1 07 2005
PlacidaSignora

Prego!
Adorabile, sì. Non so cosa darei per averlo…;-**

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

Mah, sarà per via della Leggiadra Loredana Lipperini?
😀

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

C. allora ti aspetto…
Anche io comunque ho delle sorprese in serbo.
🙂

Mi piace

1 07 2005
yae

caro william, secondo me un autore che non apprezza i paragoni è un autore stupido.
tanto più se lo paragoni a calibri quali satie e glass.
per come la vedo io, mi hai fatto un grosso complimento, e te ne sono grato.

(certo che questa cosa dei libretti di sala ha davvero rasentato l’assurdo…)

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

Yae, ma non è stata colpa vostra. Della galleria ddal nome misterioso. Sto proprio ora ascoltando il CD e ti rinnovo i complimenti.
Le citazioni di grandi autori sono la dannazione dei recensori. Ma giuro che se un giorno mi chiamerai a fare una presentazione di un concerto (per assurdo, dico) giuro che non nominerò ne il mio mito Satie nè Glass, non ti farei un favore, ti renderei immediatamente antipatico e non te lo meriti. Anche se collabori con Mediaset.
(chi è senza peccato… eccetera!)
Amitié
🙂

Mi piace

1 07 2005
OneHourPhoto

la cosa che più ha colpito è stata proprio la portalupi. ho notato le differenze tra il primo concerto e quello di ieri sera ed erano vastissime. anche il modo con il quale ha poggiato il gomito sui tasti. è come se fosse più dolce e più calda; tantè che non l’ho mai vista così sorridente dopo il concerto e durante le prove. è riuscita a passar sopra a tutto anche se inizialmente era fortamente disturbata dall’ambiente.
è amore secondo me.

Mi piace

1 07 2005
williamnessuno

Ciao Damiano!
bel commento, il tuo, pieno di sensibilità.
Sì, è stata moltp dolce. Anche secondo me.

Mi piace

2 07 2005
anonimo

buon fine settimana

Mi piace

2 07 2005
sebastiano3555

Grazie per la tua visita; mi hai dato l’occasione di conoscere il tuo blog, davvero molto interessante, perche’ vedo che anche a te piace la musica e preferisci Rai 3.

Mi piace

2 07 2005
amarcord69

signor william, riguardo al suo commento da me:con CHI?!!!
appunto!!! 🙂
la invidio per il concerto!
baci
marietta

Mi piace

2 07 2005
picod

Ma quindi stasera ti si avvista dalle Parti della Pellerina, o no?! :^)

Mi piace

2 07 2005
picod

(il commento precedente conteneva un messaggio subliminale: “parti !”)

Mi piace

2 07 2005
williamnessuno

Pippo, no, non posso affrontare sei ore di viaggio con sto caldo,,, perchè poi dovrei tornare anche indietro…
Mi dispiace davvvero sia per i NO che per voi amici, ma così va la vita…

Mi piace

2 07 2005
Minerva84

Un saluto appena tornata!

Mi piace

2 07 2005
williamnessuno

Bentornata Caterina! 🙂

Mi piace

4 07 2005
almostblue58

anche se arrivo abbondantemente tardi, anche a me è piaciuto tanto tanto tanto il concerto :o)
va a finire che m’innamoro della pianista 🙂

Mi piace

4 07 2005
williamnessuno

Ciao almostbllue!
Io no, sono già innamorato…
🙂

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: