Motherland

18 08 2010

Quando sono in viaggio sono colto da stimoli artistci di ogni genere.

Sono pieno di idee, pieno di voglia di fare, di realizzare.

Poi torno in Italia e il cervello mi si riempie di bambagia, posto solo per la preoccupazione del soparvvivere, del lavoro, del contratto.

Mi trasformo in un idiota.

Annunci

Azioni

Information

4 responses

18 08 2010
Guido Tedoldi

Pensavo la stessa cosa pochi istanti fa. Quando torno dalle parti di casa divento immediatamente improduttivo. Da laggiù, dal fondo della coscienza, una vocina comincia a domandare: «Perché? Perché dovresti sbatterti se in fondo l’unica preoccupazione che puoi ragionevolmente avere è quella per la sopravvivenza, per il lavoro, per il contratto?».
Perché dovrei sbattermi quando l’unico motivo che mi sostiene è l’ottimismo? Perché dovrei star lì a discutere quando mi accusano di essere un ottimista «patologico», vista la qualità e quantità concreta dei miei risultati?

Poi faccio come dicono gli inglesi, mi aggrappo alle stringhe dei miei stivali e mi tiro su. Ho soltanto 44 anni, il che al giorno d’oggi significa che sono soltanto un bamboccione non ancora un fallito. E via, verso nuove avventure.

Guido Tedoldi

Mi piace

18 08 2010
williamnessuno

Grazie Guido, per la solidarietà. E’ importante sapere di non essere soli. E TU sei ancora giovane! 🙂

Mi piace

19 08 2010
tiptop

Non so se sarò fuori tema… credo di essere sostenuta, nel mio quotidiano, dalle idee, dalla voglia di realizzare, dall’idea di avere ancora un futuro davanti… quello che mi avvilisce è vedere che poi non faccio niente di tutto ciò, niente che implichi un concreto impegno, perchè non ho tempo, od ho solo tempo “stanco”. Non sento tanto il problema della sopravvivenza, finchè ho uno stipendio fisso, quanto il problema delle pastoie, delle responsabilità, di persone che si aspettano qualcosa da me o verso le quali mi sento in dovere, compreso il lavoro sempre più pressante e per questo angosciante.

Mi piace

26 08 2010
williamnessuno

Ecco, aggiungici l’incertezza del reddito e puoi capire il mio stato d’animo…

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: