fantasie infantili

18 10 2010

L’altro giorno mi sono tornate in mente alcune cose di quando ero piccolo.

– a circa tre anni avevo inventato il “frigorifero Dadar.
Si trattava di un contenitore parallelepipedale di plastica dura semirasparente con coperchio giallo, che mia madre usava per mettere alcne cose in frigorifero, specie formaggi e salumi. Quando lo svuotava e lavava io me ne appropriavo e lo trasformavo nel Frigorifero Dadar: semplicemente lo appoggiavo in verticale sul pavimento (ero piccolo e giocavo per terra) e aprivo e chiudevo il copercchio lateralmente come se fosse un vero frigo. Essendo leggero, tendeva a cadere e io ritentavo.
– sempre a quell’età ma anche dopo mi capitava di fare brutti sogni, e protagonisti di quei sogni a volte erano i terribili “Prosciutto Cotto”, una banda di malviventi. Io sinceramente ricordo che erano sempre solo due, uno più alto e uno più grosso. Ma davano l’idea di essere di più, probabilmente io incontravo sempre solo quei due.
– verso i dieci anni durante le lunghe vacanze estive dai miei nonni al sud, perlopiù mi annoiavo mortalmente specie per via dell’abitudine che tutti avevano di fare il “riposino” pomeridiano, cosa a me fin dai tempi della scuola materna assolutamente invisa (sulla sediolina a sdraio sotto il plaid o la copertina con il mio simbolo, “campana”, passavo il tempo a immaginare storie mentre gli altri dormivano).
Siccome non dormivo, passavo il tempo a leggere i Tex di mio zio o fantasticando girandomi e rigirandomi sul letto. Avevo battezzato questo comportamento ozioso e silenzioso col verbo da me inventato “paquire”. Paquivo mentre gli altri dormivano.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

18 10 2010
elena

😀 trasformavo il mio banchetto dove studiavo in una macchina del tempo: la “clessidronomia”. e speravo che mettendoci dentro mia sorella grande, potesse scomparire ingoiata nello spazio.

Mi piace

20 10 2010
williamnessuno

“clessidronomia” è un bellissimo nome!

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: