quei comunisti degli americani

14 12 2010

Ora grazie a wikileaks pare che anche quei comunisti degli americani avessero capito che Berlusconi (per mano del suo sicario Paolo Romani) avesse la volontà di frenare e censurare internet in Italia.
Si aspettano le garrule difese di coloro che hanno sempre sostenuto le politiche governative a proposito della Rete.

L’Unità

gli italiani

contro l’informazione manipolata

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: