speranze

14 02 2011

Stamattina sono passato da S.Luigi dei Francesi, dopo aver ritirato alla librairie la mia copia di “Indignez Vous!”.
Ho passato un po’ di tempo davanti a “La Vocazione di S.Matteo” e a un certo punto arriva una scolaresca di liceali tutta “anvedi”, “caruccio” eccetera.
A un certo punto il professore -anche lui un tipo abbastanza coatto come aspetto, chioma di capelli ricci alla Bennato di un tempo screziata di grigio) inizia a parlare del quadro.
A questa scena mi commuovo un po’, e penso che finché ci saranno insegnanti come quello, che portano gi allievi a vedere Caravaggio e lo spiegano, ci sarà sempre speranza che le cose cambino.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: