preveggenza scontata

5 07 2011

Due giorni fa alle immagini degli scontri tra dimostranti e forze dell’ordine in Val di Susa la prima cosa che mi è venuta in mente è stata “adesso qualcuno citerà Pasolini”.
E infatti, puntuale come un orologio, la citazione è arrivata da parte di Dario Ginefra del PD, pubblicata ieri in un piccolo box a pagina 7 da “La Repubblica”.
Lo ammmetto, conosco pochissimo Pasolini sia come scritore che come regista.
Mea culpa.
Però vorrei far notare ai citazionisti folli che, all’epoca, quella di Polizioti proletari e Studenti “figli di Papà” costituiva un colpo di scena forte che apriva una visone diversa, se non ribaltata, sull’attualità.
Adesso per il solo fatto di essere una mera citazione che anche a un non pasoliniano come me viene subito in mente, la rende una considerazione banale e mummificata, che non aggunge nulla alla realtà. E forse, volente o nolente, addirittura la altera.
Almeno a giudicare da testimonianze e foto che si stanno accumulando.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: