vade retro blogger

7 11 2011

Nel recente dibattito a seguito della famigerata “Leopolda” (che, spiace dirlo, ricorda un po’ il nome di un personaggio felliniano, tipo “La Gradisca”…) su Facebook strenui difensori delle teorie di Renzi e dei famosi “cento punti” non hanno gradito affatto la mia timida opposizione “preferisco Civati”.
“Ma Civati è un blogger!” mi sono sentito rispondere con una punta di disprezzo. Io pensavo che Civati fosse una persona che fa politica nel PD, pensa che disinformato!
Ho capito due cose.
Uno. Che essere bogger non è più considerato figo dai seguaci dell’ultima moda.
Due. Che nemmeno nel PD sono pronti a superare questa fase politica: si punta ad andare oltre Berlusconi con una persona sponsorizzata da uno dei pilastri del potere televisivo adesso e prima mediasettesco, Giorgio Gori.
Mi scuso per questa opinione certamente strampalata: sono solo un povero blogger.

Annunci

Azioni

Information

One response

20 11 2011
diego

forse c’è il pre giudizio che uno scrive sul blog perchè altrove non lo fanno scrivere

comunque una volta anche di me hanno scritto «anche blogger», probabilmente come aggravante

la cosa più brutta dei blog è quando in essi si scrive intorno ai blogs stessi, ma vale un pò per tutti i media

Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: