popolo di santi poeti e spintonatori

16 10 2014

Ogni volta che mi capita di prendere la metro a Roma mi saltano i nervi quando devo salire o scendere.
Si aprono le portre e inizia la solita scena ridicola. Quelli che devono scendere tentano di farlo ma quelli che devono salire iniziano a spintonare per farsi largo e non li lasciano passare.
E ogni volta mi chiedo cosa passa nel cervello della gente che non capisce di dover PRIMA fare scendere e POI salire… Come è in qualunque altra metro che mi sia capitato di usare, altrove.
La cosa più triste è che anche gli stranieri, nel loro paese educati e di buon senso, quando sono qui si adeguano con disinvoltura a questa assurdità.
Forse pensano “qui si usa così”. Oppure “se non faccio anche io come loro, resto a terra”.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: