efficienza municipale

29 08 2015

Ieri sera a mezzanotte mi muovevo in auto per raggiungere Saxa Rubra.
Faccio la solita strada in zona Prati e vedo due macchine “d’aa Municipale” coi lampeggianti blu accesi all’imbocco di una via che dovevo percorrere.
Ci sono SEI agenti fuori dalle macchine che chiacchierano. Penso sia successo un incidente o quacosa di simile.
Rallento, li guardo. Alcuni di loro guardano me.
Passo e percoro tutta la suddetta via (Riboty). Che non è lunghissia ma nemmeno breve.
Quando arrivo in fondo, anzi poco prima, mi rendo conto che è chiusa da quelle bande di plastica rosse e bianche.
Odio fare lunghe retromarce perché, lo confesso, sono negato. Ma non ho altra alternativa.
Quindi la faccio, nervosamente e lentamente, pensando con affetto a quei furboni della Municipale.
Quando arrivo alla loro altezza abbasso il finestrino e col migliore aplomb piemontese che mi riesce di sfoggirare in quel frangente (ma non mi riesce la “r” mandrogna, malheuresement) dico:
“non avevo capito che era chiusa…” (traduzione educata di “perché cazzo non me l’avere segnalato?”).
“Ah già… E’ ancora chiusa…” dice uno distrattamente.
Esco dal budello e cerco di capire che percorso alternativo posso fare.

(Roma, vedo poi, è pienissima di macchine di Municipale e Polizia ferme agli angoli delle strade con i lampeggianti accesi. Ma non chiedetemi perché).


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: