incubi prossimi venturi

11 03 2017

C’è un problema: da oggi in poi non potrò più riempire il trolley di beta gentilmente convogliati via la mia collega Paola dal centro produzione Salario e portarli al montaggio senza pensare al bellimbusto che sbraita sullo sfondo verde clorofilla.





litigio al piano di sopra

24 01 2015

Stamattina alle sette e mezza.
Lei:- ______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________!
Lui:-___.
Lei:- ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________!
Lui:- __.
Lei:- __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________!
Lui:- _.
E via di seguito per venti minuti.





espressioni che non posso più sopportare

20 04 2014

“Le tasche degli italiani”, “i compiti a casa”, “Ottanta euro”, “Fiscal Compact”, “Job Act”, “velocità”, “Selfie”.
E “Selfie”. Ho già detto “Selfie”? Ah no? Allora “Selfie”.





Tutto si tiene

11 12 2013

Berlusconi e Grillo a caccia del consenso dei Forconi. Tutte le destre si uniscono e finalmente lo scenario si fa chiaro. Pericoloso. Tutti dicono che c’è un’organizzazione molto efficiente di stampo militare nelle mosse di questa gente. Poco di casuale. Nei prossimi giorni “la marcia su Roma”. Grazie a tutti coloro che inneggiavano a Grillo come fonte del cambiamento. Democratico. Bravi, avete visto lungo.





autodiktatura

6 11 2012

In ottemperanza alle nuove direttive che impongo al mio moviMento altamente democratico detto “cinquelune” , tra le quali non andare in TV e boicottare tutte le testate che non mi piacciono, auspicare chiusure dei giornali e soprannominare i personaggi della scena politica con nomignoli divertentissimi e geniali tipo “Psiconano”, “Topo Gigio”, “Rigor Montis” (hahahaha! Ridete!), stabilisco unilateralmente che da oggi dobbiamo impegnarci a non parlare più di Beppe Grullo.

Così sia scritto, così sia fatto.





il gioco del se non fosse…

27 09 2012

Sono talmente disgustato da tante cose in questi giorni, specie dalla ripoposizione da parte moltissimi di Monti,  che se Grillo non fosse Grillo, voterei Grillo.





conviene starsene a casa

22 02 2012

E adesso, dopo aver anticipato centinaia di euro per le trasferte, vanno anche a sindacarmi le ricevute dei taxi, che sono sempre andate bene da dieci anni: ne inventano sempre di nuove. Ormai lavorare non conviene più. E’ più quello che anticipi (e che ti restituiscono dopo mesi pure tassato) che quel che guadagni.
L’importanza è strapagare discutibili personaggi già straticchi del calibro di Celentano.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: